Donna pakistana trans pakistani richiede più diritti nella corte

0
57
Pakistani transgenders carry placards as they rally to mark World Aids Day in Karachi on November 30, 2013. World AIDS Day is celebrated on December 1 every year to raise awareness about HIV/AIDS and to demonstrate international solidarity in the face of the pandemic. AFP PHOTO/Asif HASSAN (Photo credit should read ASIF HASSAN/AFP/Getty Images)

Waqar Ali ha presentato la petizione con l’aiuto dell’avocato trans Sheraz Zaka. La petizione richiede da Pakistan di garantire la maggiore protezione per la comunità transgender alla luce dell’aumento degli attacchi e abuso. Nella petizione si tratta del disprezzo nei confronti delle persone trans e che spesso loro non ricevono i servizi, che devono essere forniti dallo stato – in particolare le carte d’identità.

Nella petizione loro due richiedono che la corte aiuiti al governo federale a creare la legislatura per diffendere coloro che fanno parte della comunità trans. Hanno detto che la comunità transgender era socialmente isolata, ma come gli esseri umani meritano rispetto, onore e opportunità di partecipare nella vita del paese.

Richiedono che la corte informi il governo per includere l e opzioni nella forma di censimento per registrare i transgender, in modo che il governo possa distribuire le risorse secondo la loro quantità. Violenza contro le persono trans in Pakistan è molto diffusa.

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here