La richiesta di matrimonio poligamo, fatta dalle stelle del reality show di TLC, è stata negata

0
134
Sister Wives Portraits

Residenti in Utah, Kody Brown e sue quattro mogli – Meri, Janelle, Christine e Robyn – avevano presentato una giustificazione, sostenendo che la Corte Suprema avendo stabilito che il matrimonio è un diritto costituzionale per le coppie omosessuali, dovrebbe riconoscere anche le famiglie poligame, soprattutto evidenziando il fatto che loro sono i mormoni e il loro sistema di credenze religiose non proibisce a un uomo di sposare 2 e più donne.

Il signor Brown aveva affermato che le leggi di matrimonio statali – che rendono la poligamia un reato punibile con fino a cinque anni in prigione – sono discriminatorie e incostituzionali, dopo un’indagine di polizia umiliante contro di lui e suoi mogli. La famiglia ha avuto un certo successo in una lotta nella corte distrettuale nel 2013, quando le leggi dell’Utah sono state giudicate come incostituzionali. Tuttavia, nel 2016 dopo l’impugnazione del procuratore generale dell’Utah, la decisione è stata annullata dalla Corte d’appello per il decimo circuito, in una decisione unanime. Una breve quotazione della Corte Suprema oggi ha confermato: “REVISONE DEGLI ATTI DEL PROCESSO NEGATA 16-333 BROWN, KODY, ET AL. V. BUHMAN, JEFFREY R. Le petizioni per la revisione degli atti del processo sono state negate.”

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here