Rapper di Chicago CupcakKe ha aiutato un fan adolescente cacciato di casa per essere gay

0
67

Un adolescente da San Antonio è diventato senzatetto quando i suoi genitori hanno capito che era gay. E non aveva nessuno con cui poteva condividere il suo dolore, tranne la sua musicista preferita. L’adolescente, da San Antonio, ha inviato un tweet alla sua cantante preferita rapper di Chicago CupcakKe, per fagli sapere che la sua musica lo stava aiutando superare il momento difficile.
“Io sono senzatetto, mia mamma mi ha appena cacciato di casa 🙁tua musica mi sta aiutando a cavarmela… attraversando la merda,” ha scritto, “Temevo e piangevo, faceva così freddo”, il ragazzo ha detto al Buzzffed.

Christian non aveva la casa, e ha detto al musicista che stava lottando per trovare un posto per vivere, “Sinceramente ero scioccato, quando lei mi aveva risposto chiedendomi se avessi bisogno di un hotel. Veramente avevo bisogno di un rifugio,” ha detto.

La musicista ha mostrato tanto sostegno che il ragazzo non si aspettava. “Lei è unica che mi ha aiutato a smettere di piangere durante la notte più spaventosa della mia vita”, ha detto Christian. Alla fine Christian è andato a dormire nella casa degli amici ed è andato a casa il giorno dopo per sistemare le cose con sua madre al mattino. La rapper capisce com’è, perché anche lei era senzatetto da adolescente. “Così la mia prima reazione era di prenotargli un hotel per la notte, per tutta la settimana, o anche se avrei dovuto pagare per un mese — ero pronta a farlo,” ha spiegato. Christian è ora a casa e sta sistemando il problema con sua madre. “Vi posso dire che è frustrata, ma penso che lei si senta veramente male. Potrebbe cambiare la sua opinione? Solo il tempo lo sappia, immagino.”

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here