Kuwait modifica La bella e la bestia tagliando l’episodio gay

0
48

Un altro paese con le severe leggi anti-gay sta censurando il nuovo film di Disney a causa del momento gay. Kuwait ha dichiarato di aver fatto un nuovo taglio in La bella e la bestia, per non includere il momento gay, così il film sarà mostrato al cinema, dopo che prima era stato vietato. Disney non ha fatto nessun commento riguardante la dichiarazione della Compagnia di Cinema Nazionale del Kuwait, ma coloro che avevano acquistato i biglietti per vedere il film il lunedì ci hanno detto che i biglietti sono stati annullati a causa delle “circostanze impreviste”. Duaij Al-Khalifa Al-Sabah, rappresentante di NCC ha confermato che solo una versione modificata sta per essere mostrata nel paese. Lui ha confermato che le “preoccupazioni” che hanno portato alla cancellazione delle proiezioni riguardano il “momento gay”. Prima dell’uscita del film, vescovo Rennis Ponniah della Cattedrale di S. Andrea di Singapore la settimana scorsa ha inviato un “avviso” per avvertire la sua congregazione del “contenuto omosessuale”.

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here