Kate McKinnon è nominata a Emmy

0
55

Quando Kate McKinnon ha vinto il suo primo Primetime Emmy lo scorso autunno per il Saturday Night Live, lei era molto emozionata che non si ricorda niente di quel giorno. Ora la stella fuori ha la possibilità di vincere anche un Daytime Emmy, e se lo farà, le auguriamo di trattenere le sue emozioni e mantenere questo momento nella sua memoria. Il mercoledì (22 marzo), McKinnon era una dei nominati nella categoria della performance eccezionale nel cartone animato.
McKinnon ha dato la sua voce al ruolo di Squeeks del programma di PBS, Nature Cat. Lei compete con il vincitore di molti premi Emmy Kelsey Grammer (Trollhunters), Danny Jacobs (Tutti pazzi per Re Julien), Andy Richter (Tutti pazzi per Re Julien) e Rick Zieff (Tom & Jerry Show). Non sarà l’unica nominata LGBT all’Emmy di quest’anno. Ellen DeGeneres ha ricevuto 8 nomination agli Emmy, tra cui eccezionale talk show del divertimento. DeGeneres ha scelto di non competere nella categoria dei conduttori di talk show. Ma la categoria dei conduttori dichiarati include Sara Gilbert (co-conduttrice di The talk) e Clinton Kelly (co-conduttore di The Chew). Nominato nella categoria del programma originale è il documentario Out of Iraq che racconta di due uomini innamorati in mezzo alla guerra. Il suo rivale è il documentario di MTV: Trasformazione. Quel documentario è di un gruppo di adolescenti e giovani adulti transgender.

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here