Il Presidente degli USA celebre l’anniversario della tragedia di Pulse

0
37

Donald Trump ha reso omaggio alle vittime della tragedia dell’anno scorso tramite il Twitter, anche se è poco probabile che l’abbia fatto lui personalmente. Il leader ha scritto: “Non dimenticheremo mai le vittime che hanno perso la vita esattamente un anno fa nell’orribile sparatoria #PulseNightClub. #OrlandoUnitedDay”. La foto in allegato e gli hashtags appropriati sono un segno indicativo che il tweet è stato inviato dal personale della Casa Bianca. Trump aveva precedentemente annullato le celebrazioni del mese di Pride alla Casa Bianca. Il leader repubblicano ha fatto delle dichiarazioni, marcando il mese di giugno come “Il mese nazionale di alloggio di proprietà”, “Il mese nazionale dell’oceano”, “Il mese di apprezzamento della musica afroamericana ” e “Il grande mese del passatempo all’aperto” – ma il Mese di LGBT Pride non era incluso nella lista. La sua precedente reazione al massacro di Orlando ha subito forti critiche. Anche se l’aggressore era un cittadino statunitense, ha sfruttato dell’incidente per vietare ai musulmani di visitare gli Stati Uniti, sostenendo: “Hillary Clinton non può mai pretendere di essere un amico della comunità gay, finché lei continua a sostenere le politiche di immigrazione che portano gli estremisti islamici nel nostro paese che sopprimono le donne, gay e tutti coloro che non condividono le loro opinioni.”

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here