Sam Smith parla di equilibrio tra femminilità e mascolinità

0
42
Sam Smith performs at Qantas Credit Union Arena on December 4, 2015 in Sydney, Australia.

Il cantante britannico multiplatino amava travestirsi da bambino e non aveva mai avuto i vestiti che potevano essere etichettati ‘solo per i ragazzi’, e inoltre ha ancora la passione per le scarpe a tacco alto e pensa di acquistarne di più tra poco, perché lui va in Australia, lui va a fare shopping nel negozio drag di Sydney, House of Priscilla ogni volta che si trova lì. “La gente non lo sa, ma quando avevo 17 anni, mi ricordo di essere ossessionato da Boy George e Marilyn e tutto il resto. C’era un momento della mia vita, quando non avevo nessun capo di abbigliamento maschile, davvero. Indossavo il make-up completo ogni giorno a scuola, ciglia, leggings con Dr Martens e cappotti di pelliccia enormi, per 2 anni e mezza,” rivela Sam, dicendo che la sua donna interiore non è sicuramente più debole del suo uomo interiore. Lui ha fatto il coming out come gay con la sua mamma, quando aveva dieci anni, ma ha detto che lei lo sapeva dal momento che lui era bambino.

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here