Un ministro del governo francese è gay

0
96

Il ministro del governo francese, Mounir Mahjoubi, è in carica del Segretario di Stato per il Settore Digitale, ed è stato un membro chiave dello sfavorito movimento politico del Presidente Emmanuel Macron. Celebrando la Giornata internazionale contro l’omofobia, la transfobia e la bifobia, il 33enne politico ha rivelato che lui personalmente è gay, ed è stata la prima volta quando lui ha parlato della sua sessualità in pubblico — il suo coming out ufficiale. E anche se era sicuro che nessuno sarebbe interessato ad alcuni aspetti della sua vita privata, l’ha fatto per richiamare l’attenzione della gente sul problema dell’omofobia. Lui ha detto: “L’omofobia è un male che corrode la società, che invade le scuole superiori, e avvelena le famiglie e fa perdere gli amici. Ancora peggio, essa tormenta le menti delle persone gay, e a volte ci costringe a nascondere e mentire per evitare l’odio, al fine di vivere”. La vita privata dovrebbe essere privata, insiste lui, ma aggiunge che “Se potessi inviare il messaggio [ai giovani], sottolineandolo con la mia esperienza personale, penso che io lo debba fare”. Lui ha accennato sull’importanza della visibilità LGBT, ma ha spiegato che, secondo lui, le persone non dovrebbero essere costrette a fare coming out, se non se la sentono.

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here