Olly Alexander crede che alle donne trans dovrebbe essere consentito di entrare negli spazi previsti esclusivamente per le donne

0
120

Il cantante apertamente gay dell’indie pop band britannica Years & Years, si è espresso in merito all’atteggiamento generale verso la comunità LGBT nel suo paese. In un’intervista a Channel 4, il frontman è stato domandato sul suo punto di vista riguardante le donne trans e gli spazi riservati solo alle donne. Il 28enne ha risposto che tutte le donne hanno bisogno degli spazi sicuri, siano cis o trans, e che loro non differiscono molto. Olly si oppone fermamente all’idea delle femministe anti-trans che fanno tutto il possibile per convincere gli altri che donne trans non sono donne, lui, al contrario, assicura che donne trans SONO donne. Alexander, inoltre, ha discusso i risultati della ricerca su LGBT del governo, pubblicata il martedì, la quale ha rivelato che più di due terzi (il 68%) di intervistati LGBT+ hanno detto di aver evitato di tenere per mano il partner omosessuale in luogo pubblico. Olly ha detto che come un uomo gay lui non è sorpreso di tale risultato, esso ha rivelato quello che accadeva all’interno della comunità LGBT britannica da decenni.

LEAVE A REPLY

Login with: 
Please enter your comment!
Please enter your name here